Zenga: ”L’obiettivo dev’essere il terzo posto, sogno di essere il successore di Mazzarri”

Walter Zenga
Walter Zenga

Intercettato dal portale FcInterNews l’ex portiere dell’Inter Walter Zenga ha parlato dell’attuale situazione della squadra nerazzurra, queste le sue parole: “Credo che dare un giudizio sull’Inter ad oggi non sia facile, c’è un progetto finalizzato alla conquista del terzo posto e solo a fine stagione si potrà capire se questo traguardo verrà raggiunto o meno, tirare le somme adesso su episodi come può essere una partita non è giusto. Non voglio passare per l’avvocato difensore di Mazzarri, lui è un ottimo allenatore e sa quello che non va, lavora per risolvere i problemi che ci sono.

Personalmente vedo che in squadra manca della personalità ed è normale visto che si è all’inizio di un nuovo ciclo, bisogna guardare e sperare di ripetere quanto fatto da Roma e Juventus che oggi dominano nel nostro campionato, venivano da anni duri ma alla distanza sono venute fuori. Il mio sogno resta allenare l’Inter e non ho problemi a ribadirlo, vorrei però essere scelto per le mie capacità e non perchè la società ha terminate le sue opzioni preferite prima di scegliere me”.

Fonte: europacalcio.it