Zanetti spiega il suo ruolo all’Inter: “Lavoro per costruire una grande squadra”

Il saluto di Zanetti, Cambiasso, Milito e SamuelJavier Zanetti ha detto addio al calcio ma ha spiegato il suo nuovo ruolo in casa Inter, con compiti anche oltre i confini: “Farà da ambasciatore anche in Oriente”.

Le sue cavalcate sul prato di San Siro sono ancora sotto gli occhi di tutti, ma Javier Zanetti dalla prossima stagione avrà un ruolo totalmente differente in casa Inter. I tifosi nerazzurri possono però restare sereni, perchè l’ex numero 4 ha rivelato fi voler costruire una grande squadra.

Intervistato ai microfoni di ‘Ole‘, Zanetti spiega nel dettaglio il suo nuovo ruolo dietro le scrivanie nerazzurre, con delicati compiti di marketing all’estero: “Affronterò questa nuova esperienza con entusiasmo, è una nuova tappa della mia vita. E’ una grande responsabilità, farò da ambasciatore per espandere il marchio in Cina, Giappone, Indonesia, Singapore e Australia“.

Non mancherà però la fondamentale presenza di Zanetti vicino alla squadra. L’obiettivo dichiarato dall’ex capitano è quello di formare un gruppo vincente, basato su giovani costruiti in casa e bilancio in positivo.

Lo stesso dirigente argentino conferma di voler puntare in alto: “Ma dovrò restare anche vicino alla squadra per aiutare il processo di crescita dei giovani, che si apprestano ad indossare questi colori. Abbiamo una grande sfida, costruire una grande squadra con i conti in regola”.

Fonte: goal.com