Zanetti porta Banega all’Inter: clausola

Tutto confermato. Ve lo abbiamo anticipato nelle settimane scorse e nuovamente raccontato in questi giorni: Ever Banega sarà un nuovo rinforzo dell’Inter a luglio, un’operazione praticamente chiusa da quei giorni di fine gennaio perché il contratto a scadenza dell’argentino con il Siviglia ha favorito pre-accordi, strette di mano e promesse forti al punto da rendere Banega ormai virtualmente nerazzurro per la prossima stagione. Non è stato preso subito vista la resistenza del Siviglia, col ds Monchi che ha chiesto fino a 5 milioni, chiaramente proposta rifiutata dall’Inter. Che aspetterà Ever ancora per qualche mese prima di accoglierlo a Milano.

LA VERITA’ SULLA CLAUSOLA – Ha fatto decisamente discutere in Spagna e preoccupare i tifosi interisti una presunta clausola di rinnovo automatico al raggiungimento di 30 presenze (ormai quasi totalizzate) per Banega col Siviglia. Niente di tutto questo: Piero Ausilio, ds nerazzurro, si è informato da tempo e sa che la clausola non è vincolante, Banega con una penale minima si libera senza problemi e i rapporti con il club andaluso sono talmente buoni che essendo la clausola anche legata al giocatore potrebbe non essere esercitata. Tutte valutazioni che stanno al ds Monchi, ormai rassegnato a perdere Banega in direzione Inter, aspettando che faccia le visite mediche e poi firmi i contratti.

FATTORE ZANETTI – A fare la differenza in questa operazione è stato anche Javier Zanetti, vice presidente nerazzurro, attivo sul mercato dall’ultima sessione dopo l’addio di Marco Fassone. I primi frutti del lavoro di Zanetti si sono visti subito: Banega prenotato dopo settimane di contatti e telefonate in amicizia visti gli ottimi rapporti tra i due dai tempi dell’Argentina. Così Banega ha sposato il progetto dell’Inter che si è documentata in ogni modo. Piero Ausilio ha più volte chiesto a Marco Andreolli (di proprietà dell’Inter, al Siviglia in prestito e ora infortunato) di Banega fuori dal campo e a livello di infortuni, per capire se puntarci fino in fondo. Solo buone relazioni. E allora via libera: Banega corre verso l’Inter.

FONTEcalciomercato.com