Zanetti lancia una stoccata a Moggi: ”Siamo differenti noi e loro”

Javier Zanetti
Javier Zanetti

Dopo quella in campo la festa per il capitano dell’Inter Javier Zanetti si è prolungata per la notte al locale milanese Botinero, di proprietà dello stesso numero 4 argentino, qui si sono ritrovati tutti i giocatori nerazzurri per festeggiare il loro simbolo.

Proprio la bandiera interista rispondendo alla domanda di un tifoso ha risposto all’ex dirigente della Juventus Luciano Moggi che in settimana era tornato sul famoso fallo di Juliano su Ronaldo del 1998, affermando questa volta che il rigore ci fosse, questa la dichiarazione di Zanetti: “Per queste persone l’indifferenza è la miglior risposta, posso solo dire che noi e loro siamo differenti”. 

Fonte: europacalcio.it