Zanetti: “Inevitabile l’esonero di Mazzarri. Il derby? Mancio sa…”

Derby e Mazzarri. Non potevano mancare questi due ingredienti alla presentazione del libro “È tutto scritto”, nel quale Javier Zanetti racconta l’ultimo capitolo della sua storia all’Inter. “L’addio di Mazzarri era inevitabile – ha detto – si era creata una situazione molto difficile ma dobbiamo rispettare il suo lavoro”. In vista del derby, Zanetti confida “nell’esperienza di Mancini” che “sa come preparare questo tipo di partite”.

“E’ una partita fondamentale – ha proseguito l’ex capitano dell’Inter – il Mancio non ha avuto molto tempo per lavorare, ma ci sono i presupposti per far bene. Difficile fare pronostici. L’esperienza di Mancini può fare la differenza, ma anche Pippo caricherà il Milan”. Infine, tornando sull’esonero di Mazzarri, Zanetti concede al tecnico livornese di “aver fatto il possibile insieme al suo staff”. “Ma ora dobbiamo guardare avanti – ha concluso – e fare un ottimo campionato. La mia esclusione nell’ultimo derby? Non ho nulla da perdonare a Mazzarri. Ho sempre rispettato le scelte dei miei allenatori”.

 

FONTEsportmediaset.mediaset.it