Zanetti: addio al calcio, non all’Inter!

ZanettiJavier Zanetti a fine stagione lascerà il calcio giocato, ma non l’Inter. E’ quanto, secondo ‘Sky Sport’, avrebbe deciso il capitano dei nerazzurri dopo un faccia a faccia avuto con il presidente Erick Thohir.

L’argentino recentemente aveva respinto al mittente le voci di un possibile ritorno (da giocatore) al Talleres de Remedios de Escalada, il club dove mosse i primi passi da professionista. Resterà infatti al Biscione: per lui è pronto un ruolo nel management della società.

L’intramontabile ‘Tractor’ lascerà dunque alla soglia dei 41 anni d’età, dopo diciannove stagioni sotto la Madonnina che lo hanno laureato secondo giocatore con più presenze in serie A dopo Paolo Maldini e che lo hanno visto sollevare ben sedici trofei: cinque scudetti, quattro Coppe Italia, quattro Supercoppe italiane, la Coppa UEFA del 1998 e, nell’indimenticabile 2010 del Triplete, una Champions League e una Coppa del mondo per club FIFA.

Un motivo ulteriore di dispiacere per la Curva Nord, squalificata dal Giudice sportivo per due partite e che il prossimo 10 maggio, nella sfida interna contro la Lazio, non potrà salutare l’addio a San Siro del capitano di mille battaglie.

Fonte: sportal.it