Zamorano, tragedia sfiorata!

Tragedia sfiorata per Ivan Zamorano e consorte, vittime ieri di uno spaventoso incidente mentre viaggiavano a bordo della propria auto. Fortunatamente, a dispetto di quanto possano far credere le immagini dell’auto in pezzi, nessuna lesione per “Bam Bam” e per la moglie, la modella argentina Maria Alberò, trasportata in ospedale e dimessa dopo poche ore. Completamente distrutta l’auto dell’ex attaccante nerazzurro, che si trovava a Buenos Aires per visitare la famiglia della moglie.

Incidente Zamorano

Secondo alcuni testimoni, l’auto di Zamorano sarebbe stata speronata da un’altra vettura che viaggiava ad alta velocità. A causa del forte impatto, l’auto di “Bam Bam” sì è capovolta attraversando l’intera carreggiata di Avenida Libertador, una delle arterie più ampie e trafficate della capitale argentina. Per finire, il rovinoso impatto (le foto parlano chiaro) contro la cancellata del Jardin Japonés, uno dei tanti, frequentatissimi parchi che costeggiano il “barrio” di Palermo. Cinture di sicurezza, airbag e una buona dose di fortuna hanno fatto sì che l’ex nerazzurro se la cavasse solo con uno spavento e qualche livido. Più preoccupazione invece per la moglie, che ha accusato dolori alla zona cervicale. Per lei si è reso necessario il trasporto in elicottero verso l’ospedale più vicino, ma si è risolto tutto nel giro di qualche ora e, in serata, la coppia ha potuto fare ritorno a casa. A conti fatti, un miracolo.