Williamson responsabile finanziario: in Italia almeno per 3 anni

Anche se lontano dai riflettori, Erick Thohir, ed è un dato di fatto, sta cambiando e di molto l’Inter.

Il tycoon ha sfruttato la sessione di mercato per mandare un segnale a tutti e gli arrivi di Hernanes e D’Ambrosio ne sono l’esempio; anche a livello societario ha già dato delle scosse fondamentali. l’allontanamento di Branca, l’arrivo del responsabile finanziario Williamson (atteso nei prossimi giorni a Milano, dove resterà almeno tre anni) e del super consulente Nicola Volpi. Laureato in Bocconi e a.d. di Permira, il 52enne manager avrà il compito di supportare la fase di rifinanziamento del club in Italia. Perché anche se Thohir intende spostare su istituti asiatici le garanzie che fino a giugno faranno capo ai Moratti, serve un uomo che tenga i contatti con le banche italiane. Volpi non toglierà il posto a nessuno. In attesa di mettere mano con ancora più decisione, da maggio, a dirigenza e squadra, Thohir comunque sta già cambiando l’Inter più di quanto non sembri.

Fonte: fcinter1908.it