Volata Europa League, cinque squadre in tre punti

A cinque turni dal traguardo finale non ci sono più possibilità di sbagliare. Ogni punto lasciato per strada può essere decisivo, ogni gol sbagliato può costare carissimo Una volata per l’Europa League da vivere tutta di un fiato, con 5 squadre in 3 punti: dalla Sampdoria a quota 51 al tandem Inter-Toro a 48, passando per Genoa e Fiorentina.

Guidano il gruppone i blucerchiati di Sinisa Mihajlovic che contro il Verona ha sprecato troppo, e alla fine, in 10 contro 11 si è dovuta accontentare del pari per 1 a 1 firmato De Silvestri Per l’europa è derby della Lanterna con un Genoa lanciatissimo capace di vincere 4 delle ultime 5 partite espugnando San Siro con una facilità estrema. E anche Gasperini strizza l’occhio all’Europa.

Volata-Europa-League,-cinque-squadre-in-tre-punti

Situazione diametralmente opposta quella della Fiorentina che, distratta dalla semifinale di Europa League con il Siviglia, raccoglie il quarto stop consecutivo in campionato, e se ci sta perdere in casa della Juve pesano le due sconfitte casalinghe con Verona e Cagliari.

Rallenta anche il Torino che per due volte riprende il Palermo al Barbera ma poi deve recriminare per il gol annullato a Maxi Lopez nel finale, e così si deve accontentare di agganciare in coda al gruppo l’Inter di Mancini che martedì ha sofferto a Udine, nonostante due uomini in più, ma alla fine ha vinto con il super gol di Podolski che riaccende le speranze europee nerazzurre per un finale di campionato tutto da vivere.

FONTEsportmediaset.mediaset.it