Vidic: “Derby, l’importante è vincerlo. Difesa a quattro? Ci sono abituato, Mancini porta una nuova filosofia”

Nemanja Vidic, intervistato a Inter Channel, ha parlato del derby e anche di Roberto Mancini.

Queste le sue parole:

-Come stai?

Bene, bene. L’italiano va meglio.

-Cosa significa il derby?

E’ sempre importante, soprattutto per squadre della stessa città come Milan e Inter. Si è sempre a contatto con i tifosi delle due squadre durante queste partite, bello giocarle. Vuoi sempre vincere in queste partite, ma non importa come.

-Curioso di provare l’atmosfera?

Sì, certo. Sarà il mio primo derby. Non vedo l’ora di provare l’atmosfera e vivere questa partita. Giocare queste partite è entusiasmante. Noi speriamo di divertirci, di giocare una bella partita e soprattutto vincere la partita (ride, ndr).

-Cambio del modulo?

E’ il modulo con cui giocavo prima, sono abituato così. Il nuovo mister porta sempre una nuova filosofia, nuove idee e in questi allenamenti ci ha detto cosa vuole da noi. E’ molto bello e divertente.

-Come era Mancini da avversario?

Abbiamo giocato qualche partita contro e qualcuna l’ha vinta. Ha fatto bene al City, li ha riportati alla vittoria dopo tanto tempo, i tifosi lo ricordano come uno dei migliori allenatori dei Citizens. Ha fatto molto bene a Manchester.

-Concludiamo con…

Forza Inter!

FONTEfcinter1908.it