Vidic dà il via libera a Ranocchia

Nemanja Vidic brucia le tappe. Questa settimana il difensore serbo dell’Inter è tornato in gruppo, allenandosi regolarmente con i suoi compagni di squadra e segnando anche un gol in partitella giovedì pomeriggio. Ora il suo primo obiettivo è dare garanzie sotto l’aspetto fisico per poi convincere Mancini a inserirlo nella rosa dei 25 giocatori utilizzabili in campionato, alla riapertura delle lista a gennaio.

RANOCCHIA VIA – Quando riaprirà il mercato e potrebbe partire Andrea Ranocchia, ormai chiuso dalla nuova coppia titolare Miranda-Murillo e ansioso di trovare spazio altrove per non perdere il treno che porta a Euro 2016 in Francia. Nell’ultima convocazione in Nazionale, il ct Conte gli ha preferito Acerbi e Astori. Ranocchia interessa a Milan e Lazio, ma l’Inter preferirebbe cederlo all’estero, visto che il giocatore piace a qualche squadra di Premier League inglese. Se invece Vidic non dovesse convincere Mancini, i dirigenti nerazzurri tornerebbero sul mercato alla ricerca di un’altra soluzione low-cost, seguendo ad esempio la pista che porta allo svincolato olandese Vlaar.