Vialli: “Mancio ha fatto lavaggio del cervello a Icardi. Continui così, non ascolti chi…”

“Sono gli attaccanti a determinare la fase difensiva di una squadra perché se loro si sacrificano tutto risulta più facile per centrocampisti e difensori. Icardi è cambiato moltissimo, Mancini deve avergli fatto un lavaggio del cervello importante e lui si sacrifica molto quando la squadra non è in possesso di palla. Deve ancora trovare l’equilibrio tra sacrificio e incisività. Ci arriverà, non deve cambiare. Gli diranno che deve segnare invece lui deve continuare così perché deve pensare al bene dell’Inter prima che al suo”. Così Gianluca Vialli sul momento di Mauro Icardi.