Veto alle cessioni: Kovacic e Guarin via solo per grandi offerte

Il calciomercato dell’Inter è in grande fermento. A tenere banco sono, soprattutto, le situazioni di Samir Handanovic e Mateo Kovacic. Il futuro dei due giocatori, infatti, è destinato a rimanere in bilico per tutta la sessione estiva.

Tuttavia l’agente del portiere sloveno, Federico Pastorello, confida nella permanenza in nerazzurro del suo assistito come dichiarato ai microfoni di ‘SkySport’: “La volontà di Samir è quella rimanere, innanzitutto in Italia, e poi è legato all’Inter che gli ha dato l’opportunità di lasciare Udine per mettersi alla prova in un grande palcoscenico. Le trattative per il rinnovo non sono mai state interrotte, fa parte del gioco delle parti, domanda e offerta e guardare altre offerte ma probabilmente rinnoverà il contratto con l’Inter”.

Il procuratore si è anche espresso sulla situazione di Morgan De Sanctis: “E’ legatissimo all’ambiente Roma, la scadenza del suo contratto è alla fine della prossima stagione. Lui ha dato la sua disponibilità a continuare, poi vedremo le scelte dello staff tecnico e di Sabatini sul mercato perchè loro potrebbero prendere un altro portiere, è un peccato non vedere Morgan in campo”.

Per quanto concerne, invece, il talento croato c’è da registrare il forte interesse del Liverpool. Tuttavia, come si legge su ‘TuttoSport’, un’offerta concreta dai ‘Reds’ non è ancora arrivata. L’Inter è disposta a privarsi di Kovacic solo per 30-35 milioni di euro. Così come Fredy Guarin, richiesto dal Fenerbahce, potrebbe fare le valigie a fronte di una proposta di 15 milioni di euro.

FONTEgoal.com