Vertice Inter-Samp per Soriano: offerto quinquennale da 1,6 mln

Giornata importante in chiave mercato per l’Inter stando a quanto riferisce SportMediaset. Il ds Piero Ausilio, infatti, incontrerà in queste orela Sampdoria: sul tavolo ci sono, da una parte Soriano ed Eder conclamati obiettivi nerazzurri, e dall’altra Dodò e Ranocchia, che invece interessano ai blucerchiati. L’ormai imminente cessione di Guarin allo Jiangsu Sunin porterà nelle casse interiste i 15 milioni di euro che servono per la clausola di rescissione di Soriano che scade il 21 gennaio.

Soriano sarà proposto un contratto di 5 anni a 1,6 milioni a salire nel tempo. Il ds nerazzurro Piero Ausilio è rientrato nella notte da Napoli con la squadra e oggi incontrerà la Sampdoria (anche per Dodò e per Ranocchia) e nel giro di 48 ore assisterà alla firma di Guarin. Poi partirà l’assalto a Soriano, la cui clausola di rescissione di 15 milioni scade domani 21 gennaio.

In casa Inter faranno un tentativo anche per Eder, ma non sarà affatto facile convincere Ferrero che difficillmente si priverà di entrambi i giocatori. Dopo qualche tentennamento ha invece dato il suo ok al trasferimento Dodò: l’esterno brasiliano arriverà in prestito secco fino a giugno.