Van der Wiel rivela: “Il mio no all’Inter”

Gregory Van der Wiel, terzino olandese classe 1988 del Paris Saint Germain, ai microfoni di Voetbal International rivela: “Ho deciso di restare a Parigi a giocarmi il posto e alla fine ho avuto ragione io. L’Inter si era interessata in maniera concreta e seria, ma io ho rifiutato perché un addio al PSG dopo appena una stagione sarebbe stato un fallimento personale. Ho voluto dimostrare di essere abbastanza bravo da giocare nel Paris Saint-Germain”.

Fonte: calciomercato.com