Una riunione fiume Ausilio-Zanetti-Mancini dopo l’1-1 col Parma. La pazienza è finita: adesso…

Oblio Inter. E allora la società interviene. Dopo il deprimente pareggio casalingo con il Parma, il top management del club si è riunito all’interno dello stadio per un vertice fiume terminato solo dopo le ore 19. Al summit hanno partecipato il ds Ausilio, il vicepresidente Zanetti e il tecnico Mancini, mentre si è notata l’assenza del dg Fassone.

L’incontro è stato utile per chiarire le linee guida da qui alla fine della stagione: i match rimanenti serviranno per capire chi è da Inter e chi non lo è. La pazienza, insomma, sembra essere finita e i giocatori saranno tutti sotto esame. Il fatto di allenarsi domattina alle ore 8,30 è il primo segnale forte.

FONTEfcinternews.it