Un derby poco seguito? Numeri pazzeschi dicono altro…

Lo avevano annunciato come un derby dallo scarso richiamo di folle: si sono dovuti ricredere. Tutti. 
Il derby della Madonnina non ha più il sapore di scudetto, almeno non quest’anno, ma continua a smuovere gli animi degli appassionati di calcio e così lo stadio Meazza si prepara a vestirsi con l’abito migliore, quello del tutto esaurito.

Un sold out previsto già in sala stampa, dove si sono accreditatidi 250 giornalisti, più di 50 stranieri. Ci saranno 60 fotografi e 300 operatori audio e video. Inoltre, 10 tv broadcaster (2 italiane e 8 straniere) e 13 radio. Inter-Milan sarà trasmessa da quasi 200 paesi. In certe occasioni la classifica è solo un piccolo e trascurabile particolare.

FONTEfcinter1908.it