Ulivieri assolve completamente Mazzarri: “Zero colpe, all’Inter è un uomo solo”

Se l’Inter in questo avvio di 2014 se la passa male, essendo ultima dell’intera Serie A per punti ottenuti, certamente non va meglio a Walter Mazzarri, individuato da taluna critica come responsabile primo dei problemi nerazzurri.

In difesa del tecnico interista interviene allora il suo vecchio mentore Renzo Ulivieri, di cui Mazzarri è stato secondo prima a Bologna poi a Napoli: “Io non vedo sue colpe nel momento negativo dell’Inter“.

Con il passaggio da Moratti a Thohir è cambiata la proprietà – spiega il presidente dell’Assollenatori, intervenuto a Potenza in occasione del corso allenatori destinato ai detenuti del carcere locale – i dirigenti non sono più tanto solidi al loro posto, in casi del genere l’allenatore è un uomo solo“.

Ulivieri porta ad esempio virtuoso la straordinaria Juventus dell’ultimo triennio: “E’ l’esatto contrario di Conte, che trae forza dal legame granitico con la società oltre che dalla sua bravura. Poi Walter allena una squadra con più di qualche problema tecnico. L’avrebbe potuta mettere in campo in qualsiasi modo, contro la Juventus il divario era troppo netto, gli sarebbe andata comunque male…“.

Fonte: goal.com