Ufficiale: l’Inter si riprende Botta dal Livorno

L’Inter ha depositato in Lega Calcio il contratto del centrocampista argentino, che così vestirà la maglia nerazzurra. Anche se non è poi così certo…

Era nell’aria praticamente da sempre, ma oggi è divenuto ufficiale. Il centrocampista offensivo argentino Ruben Botta, che in questi mesi l’Inter ha parcheggiato al Livorno poichè i nerazzurri non potevano occupare uno slot per gli extracomunitari, è un nuovo giocatore che potrà essere a disposizione di Walter Mazzarri per il prosieguo della stagione. Il suo contratto è stato infatti depositato in Lega Calcio.

Classe 1990, ex-Tigre, Botta è un esterno capace di poter giocare sia sulla destra che sulla sinistra. Chiaro comunque che dovranno essere valutate le sue condizioni fisiche visto che il giocatore ha recuperato da poco dall’infortunio al legamento crociato del ginocchio che lo ha tenuto fermo.

Firmerà un contratto di quattro anni e mezzo e percepirà un ingaggio di circa 700.000 euro all’anno. Non è però da escludere, a seconda di come andrà il mercato, che il giocatore potrebbe essere nuovamente parcheggiato per sei mesi per fare esperienza effettiva sul campo. A quel punto è chiaro che il Livorno avrebbe la preferenza.

Fonte: goal.com