Tutti i numeri di Inter-Napoli

Bentornati con “Numeri” di Jacopo Marzella

“Sono 73 i precedenti tra le due formazioni con un bilancio più che positivo:50 vittorie, 15 pareggi e 8 sconfitte Con 156 goal fatti è 72 subiti. Gli ultimi 10 precedenti parlano chiaro: 8 vittorie un pareggio e una sconfitta risalente allo 0-3 deciso dagli errori arbitrali di Rocchi e le reti di Campagnaro, Maggio e Hamsik. Il miglior marcatore delle sfide a Milano è Meazza con 12 reti. Inter-Napoli è una partita che vale tanto, la posta in gioco è altissima come se fossimo tornati improvvisamente agli anni ’80 quando spesso questa sfida valeva lo scudetto. Purtroppo affrontiamo il Napoli nel suo miglior momento di forma con la rosa al gran completo, stessa cosa non si può dire di noi. Ma dalla nostra abbiamo che in questa stagione nelle grandi partite abbiamo sempre fatto ottime prestazioni che spesso sono valse i 3 punti (Juventus,Milan,fiorentina). Il Napoli è la squadra in serie A che per caratteristiche tattiche può farci più male, come ben sappiamo nelle ripartenze sono micidiali e noi soffriamo molto quando dobbiamo recuperare gli spazi non avendo una difesa e un centrocampo formati da “velocisti”. Detto ciò sfruttando la nostra capacità di esaltarci nei big match e della capacità del “guaro” di infiammare con la sua fisicità la gara e con la forza del nostro attacco possiamo vincere la sfida. Napoli e Lazio diranno molto sulla nostra stagione, quindi date tutto ragazzi e sempre forza Inter.” (Jacopo Marzella)

Il ritorno di Fantantonio darà