Trofeo TIM (Juve-Inter 0-1 Milan-Inter 1-2) | Pagelle Bauscia

  • 6HandanovicPararigoriMai seriamente impegnato dall’attacco bianconero. PRESENTE
  • 6,5M’bayeM’bayeDimostra di avere personalità e di essere molto duttile potendo giocare su entrambe le fasce. GAZZELLA
  • 6JonathanJonathanE’ protagonista di alcuni spunti e sembra che il prestito a Parma gli abbia fatto bene. più sicuro
  • 5,5NagatomoBomba NagatomicaSpinge poco ma ha l’alibi di arrivare da una preparazione non ottimale causata da un lieve infortunio. frentato
  • 5ChivuChrisSbaglia in occasione del gol. MOLLE
  • 5,5SilvestreSilvestreSembra un po’ indietro nella preparazione. ANONIMO
  • 6RanocchiaRanaProva senza sbavature. ATTENTO
  • 7GuarinIl GiaguaroE’ una diga con piedi buono ed il suo riscatto è passato troppo inosservato dai tifosi interisti. GIGANTE
  • 6CambiassoCuchuOffre un discreto filtro a centrocampo ma il suo apporto in avanti è praticamente nullo. TATTICO
  • 7CoutinhoToto CoutinhoOltre a siglare il gol della vittoria con la Juventus si rende protagonista di buoni spunti. TALENTUOSO
  • 6,5ZanettiEl TraktorSorprende sempre di più adattandosi a tutti i ruoli che il mister gli chiede di svolgere. GIOVANE
  • 6+MilitoIl PrincipeNon va a segno, ma dialoga ottimamente con i compagni dando profondità alla squadra. ESPERTO
  • 6,5PalacioLa TrenzaDopo una scialba partita con la Juventus, nella seconda si riscatta ampiamente offrendo l’assist del pareggio a Guarin e segnando il gol del definitivo 2 a 1 che regala all’Inter la vittoria nel derby e del trofeo. CINICO
  • 6LongoLongoNon gli arrivano molti palloni, ma dimostra di non aver paura di giocare con i “grandi”. ESORDIENTE
  • 6,5StramaccioniStramaOffre soluzioni tattiche molto interessanti con molti cambi di posizione, gli manca solo un esterno d’attacco e la difesa senza Samuel non è al top. PROMESSA
  • Pagelle curate da Simone Trenti – The Bek