Tris di rinnovi entro Pasqua

Sono giorni davvero importanti per l’Inter che sta gettando le basi per il futuro. Impegnata nella complicatissima rincorsa al terzo posto, ultimo disponibile per raggiungere l’obiettivo Champions League fissato ad inizio stagione, la formazione nerazzurra è alle prese anche con diverse questioni non certo semplici: dalla posizione del tecnico Stefano Pioli, con le voci su Diego Simeone ed Antonio Conte che non accennano a scemare, ai grandi colpi di calciomercato che la dirigenza interista e l’ambiziosa proprietà cinese stanno pianificando per riportare l’Inter a lottare per lo scudetto già dalla prossima stagione con nomi del calibro di Alexis Sanchez, Sergio Aguero, James Rodriguez e Marco Verratti, solo per citarne alcuni, sul taccuino degli uomini mercato nerazzurri. Ma non solo. Perché il primo passo di calciomercato Inter sarà rappresentato dai rinnovi di alcuni tasselli fondamentali anche in ottica futura. Ed i prossimi giorni dovrebbero riservare ricche novità.

Entro Pasqua infatti, racconta ‘La Gazzetta dello Sport’, l’Inter punta a perfezionare almeno tre rinnovi pesanti. A partire da Gary Medel, 29enne guerriero cileno che dirottato al centro della difesa è diventato imprescindibile. Per lui, arrivato dal Cardiff nell’estate del 2014 ed in scadenza nel 2018, si lavora ad un nuovo contratto fino al 2020 con un ingaggio che dovrebbe superare i 2 milioni di euro netti a stagione. Pronto a firmare anche Danilo D’Ambrosio, esploso grazie alla cura Pioli e deciso anche lui a legarsi alla maglia nerazzurra per i prossimi tre anni. Per il ritrovato Jeison Murillo, che ha attirato nuovamente le attenzioni dei grandi club europei come il Manchester City, si punta alla fumata bianca con accordo fino al 2022. Per blindare la stellina Andrea Pinamonti, infine, si attende soltano il suo 18esimo compleanno. Le parti si sono riviste anche nei giorni scorsi e c’è grande fiducia.

FONTEcalciomercato.it