Ecco chi è Trent Sainsbury, il primo australiano con…

A sorpresa, l’Inter, nell’ultimo giorno di mercato, piazza un colpo in difesa; si tratta di Trent Sainsbury, difensore centrale classe 1992, australiano, ma con passaporto inglese, quindi tesserabile come comunitario. Già, ma chi è Sainsbury? Tanto per cominciare, è il primo australiano a indossare la maglia dell’Inter. E quello in Italia non è il suo primo trasferimento europeo. Prima di spostarsi in Cina, infatti, il difensore nato a Perth, ha trascorso 2 stagioni (dal gennaio 2014 al gennaio 2016) in Olanda, nello Zwolle. Per la verità, senza troppa fortuna. Anche perché nella gara del suo debutto (contro l’Utrecht il 6 febbraio 2014) si è immediatamente infortunato al ginocchio, cadendo su un dispositivo del sistema di irrigazione. Una volta a posto fisicamente, però, non è comunque riuscito a imporsi, mettendo insieme, con lo Zwolle, un totale di 34 presenze e un gol. Così a inizio 2016 è arrivata la chiamata del Jangsu, che Sainsbury ha prontamente accettato. E a Nanchino finalmente ha trovato lo spazio che cercava. Come in nazionale, dove finora ha messo insieme 21 gettoni e 3 ret. iIl giro di vite della Federcalcio sugli stranieri, però, ha costretto il Jangsu a cambiare i piani. Ora la accoglierà l’Inter, dove indosserà la maglia numero 20

FONTEfcinter1908.it