Guarin recupera – Kovacic scalpita

Si prospetta un recupero lampo per Fredy Guarin, il forte centrocampista colombiano pare aver “parzialmente” recuperato dalla botta alla caviglia rimediata nella trasferta di Catania e potrebbe rispondere presente alla convocazione di mister Stramaccioni.
Rimane tuttavia improbabile un suo impiego dall’inizio, la parsimonia nello gestire i giocatori “acciaccati”, da parte del tecnico romano, è nota a tutti ed anche questa volta non stravolgerà la propria filosofia.

Quella di Guarin potrebbe essere una convocazione cautelativa, “il guaro probabilmente, sarà schierato solo se strettamente necessario.
Molto più probabile l’impiego del talentuoso Mateo Kovacic, la giovane stellina croata,  potrebbe essere impiegata per la prima volta da quando è in Italia, nel ruolo più congeniale alle sue caratteristiche tecniche, ovvero, in un 4-2-3-1, andando ad occupare quella che in passato fu la posizione di Wesley Sneijder. Se così fosse, sarebbe ancora panchina per Antonio Cassano.