Torres o Lamela? Questo è il dubbio dell’Inter…

Torre e Lamela
Torre e Lamela

Centravanti o seconda punta? Secondo la Gazzetta dello Sport, è questo il dubbio che assilla l’Inter per quanto riguarda il colpo da sferrare nel reparto offensivo. In ballo, di fatto, due nomi, entrambi della Premier: Torres del Chelsea e Lamela del Tottenham. “Se è vero, come è vero, che per Dzeko e Morata si fa ogni giorno più dura e che su Torres è solo questione di tempo per capire se  El Niño vorrà accettare un trasferimento in Italia, ecco riapparire El Coco Lamela, giocatore per il quale il d.t. Piero Ausilio tiene le antenne dritte in caso di sterzata offensiva verso una seconda punta da gol.

Quanto a Torres, in Spagna (con conferme in Inghilterra) raccontano che il prestito all’Inter è più che possibile. El Niño sarebbe il top per Thohir, ma ci vuole tempo, un’opera di convincimento importante e tutto dipenderà dalle eventuali offerte per Icardi e dalle decisioni che verranno prese da Mazzarri e dallo staff dirigenziale nel summit di mercato”. Insomma, situazione tutt’altro che risolta.

Per quanto riguarda l’argentino degli Spurs, invece, l’ostacolo maggiore sarebbe l’ingaggio, che oscilla tra i 3,5 e i 4 milioni a stagione. Ma, secondo la Gazzetta dello Sport, ci sono fattori in grado di agevolare l’approdo in nerazzurro: “a) l’argentino potrebbe voler rilanciarsi in un campionato che conosce, b) il Tottenham, che non vorrebbe veder sfiorire un grosso investimento, potrebbe agevolare una rinascita altrove; c) l’Inter e l’agente del giocatore sono in continuo contatto e proprio nel gennaio scorso si sono detti «di Erik ne riparlaremo», di fatto una non-chiusura. E il momento per riparlarne è arrivato e il colloquio si concretizzerà a breve. La formula sarebbe quella del prestito secco e non della cessione”, si legge.

Fonte: fcinternews.it