Torino – Inter (3-3) | Pagelle Bauscia

Handanovic: sv – L’espulsione dopo 5 minuti è eccessiva (da regolamento). PUNITO

Rolando: 5 – Lento ed impacciato soffre le sortite dei giocatori avversari. Sul primo gol è il principale colpevole. GOFFO

Ranocchia: 5,5 – Prestazione poco convincente ed insicura del centrale azzurro. TRABALLANTE

Juan Jesus: 6 – Cerci è più veloce ma grazie al suo strapotere fisico se la cava. Qualche sbavatura di troppo palla al piede. IMPRECISO

Jonathan: 5 – Sembra già finito il suo momento d’oro. Si affaccia poco in avanti ed in difesa si fa sorprendere più di una volta. SPENTO

Cambiasso: 6,5 – Grande prova di carattere del capitano. Si rende utile sia a centrocampo che in difesa mettendo in campo tutta la sua esperienza. COMBATTENTE

Taider: 6 – Troppo confusionario sia in fase di impostazione sia in fase di copertura dove si fa trovare spesso fuori posizione. Salva in parte la sua prestazione con l’assist del 2 a 2. DISORGANIZZATO

Guarin: 7,5 – In una serata complicata come questa fornisce una delle sue migliori prestazioni in maglia nerazzurra. Gol da cineteca e tante altre preziose giocate. TRASCINATORE

Nagatomo: 5,5 – L’espulsione iniziale influisce sulla sua prestazione limitandolo solo alla fase difensiva dove si fa sorprendere da Cerci sul gol di Immobile. FRENATO

Kovacic: sv

Palacio: 8 (Migliore in campo) – Con la squadra in inferiorità numerica fa reparto da solo sbattendosi in mezzo ai centrali granata realizzando una preziosa doppietta. LETALE

Carrizzo: 5,5 – Bravo sul calcio di rigore ma colpevolmente sorpreso dalla punizione di Bellomo. CROCE E DELIZIA

Belfodil: 6 – Entra subito in partita fornendo l’assist a Palacio per il gol del momentaneo vantaggio. POSITIVO

Wallace: 5 – Al 90′ commette un fallo ingenuo ed inutile causando la punizione del pareggio. POLLO

Mazzarri: 6 – Si sgola per novanta minuti dalla panchina per guidare i suoi. Indovina il cambio di Belfodil ma viene tradito dall’inesperienza di Wallace. Non contento delle decisioni arbitrali. ARRABBIATO