Thohir: uomo con le P… otenzialità!

Quando si parla di Erick Thohir non si vede più un bel viso tondo e sorridente nelle foto degli editoriali, anche la stampa sta cambiando repentinamente idea su di lui. Ora l’immagine più consona è quella di un volto astuto, al massimo di un ghigno ironico.
Il magnate indonesiano, tutto sorrisi e inchini si è volatilizzato per lasciare spazio al Tycoon tosto e determinato. In Italia funziona così; ed ET l’ha capito alla svelta!

Gli Interisti vogliono tutto e subito? Benissimo, eccoli accontentati: Hernanes è arrivato, l’acquisto che ha portato via la scenari le copertine ad Osvaldo alla Juve e alle vicende di cuore di Icardi e Balotelli. Mettiamoci anche D’Ambrosio e Botta, che fanno meno scalpore, ma tanta resa, almeno dai presupposti, e siamo a cavallo!

I nerazzurri si lamentano per l’affare Guarin-Vucinic? L’affare salta! Marotta attacca l’Inter in conferenza stampa? Erick ribatte e lo zittisce! Il tifoso invoca acquisti e forze fresche? Il mercato ha parlato per lui! Mazzarri ha bisogno di essere legittimato in spogliatoio? Il Presidente manda un comunicato in cui tutti sono sotto osservazione e verranno valutati insieme all’allenatore. La dirigenza non va, Branca rappresenta tutto ciò che non viene apprezzato? Dopo 10 anni si prepara il licenziamento!

Erick ci ha stupiti, Thohir ha sbalordito tutti, anche i più scettici!
Basta essere quelli che vivono di ricordi (seppur di un passato recente), l’Inter ha bisogno di crearsi un futuro e mai come con Erick Thohir questo futuro è così vicino e concreto. Avanti così!