Thohir stoppa lo scambio con la Juventus Guarin-Vucinic e diventa l’idolo dei tifosi

E’ stata una trattativa che ha tenuto tutti col fiato sospeso, ma che alla fine si è risolta in una bolla di sapone. Per la gioia della stragrande maggioranza dei tifosi interisti. La trattativa tra Inter e Juventus per uno scambio di giocatori, il nerazzurro Guarin e il bianconero Vucinic, si è affacciata improvvisa sul calciomercato due giorni fa ed ha suscitato le proteste dei tifosi interisti.

Nelle ultime ore la sede dell’Inter è stata praticamente tenuta sotto assedio da decine e decine di tifosi che attendevano notizie sull’evoluzione della trattativa e per fare ulteriore pressione affinchè questa non andasse in porto, la Curva nerazzurra si è mobilitata ufficialmente chiamando tutti a recarsi presso la sede nerazzurra per far sapere alla società l’opinione della tifoseria.

E i tifosi presenti in Corso Vittorio Emanuele hanno potuto gioire quando è stato reso noto il comunicato ufficiale con cui l’Inter ha di fatto fermato definitivamente la trattativa con la Juventus. Un comunicato che è stato accolto con un boato di gioia e subito si è scatenata una baraonda al coro di ‘Chi non salta bianconero è“.

E dall’Inter Club Indonesia arriva, tramite un comunicato ufficiale, una presa di posizione molto dura verso chi la trattativa col club bianconero ha portato avanti… “Guarin deve andare se non ha voglia di correre per l’Inter – si legge nel comunicato – Ma solo la società deve determinare la squadra in cui si trasferirà. Per evitare il ripetersi di una situazione del genere, è il momento di riconsiderare la posizione del dt Marco Branca“.

Fonte: goal.com