Thohir si mangia la Fiorentina: scelti gli eredi di Guarin e Ranocchia

Vendere prima di comprare. L’imperativo dettato da Thohir costringe l’Inter a prendere in considerazione tutte le offerte in arrivo per i propri giocatori. A gennaio sarà sacrificato Guarin (la trattativa con il Chelsea di Mourinho è già a buon punto sulla base di 15 milioni di euro) mentre a fine stagione verrà messo sul mercato Ranocchia, anche per non rischiare di perderlo a parametro zero un anno dopo nel 2015, quando scadrà il suo contratto.

Per sostituirlo i nerazzurri pensano ancora a un difensore del Basilea. Dopo aver inseguito l’austriaco di origine serba Dragovic (poi passato alla Dinamo Kiev nello scorso mercato estivo) ora le attenzioni sono dirottate sul coetaneo Fabian Schar, svizzero classe 1991. Di due anni più giovane è l’elemento seguito per il centrocampo: l’olandese del PSV Eindhoven, Adam Maher.

Intanto il presidente dell’Inter, Erick Thohir continua il suo giro d’Italia in vacanza con la famiglia. Dopo Roma e Pisa, ieri l’indonesiano ha visitato Firenze, dove ha cenato in un ristorante di San Frediano gustandosi una pizza tartufina, spaghetti alla bottarga e bistecca alla fiorentina. Nella squadra viola gioca un altro difensore che piace all’Inter: l’argentino Gonzalo Rodriguez, 29 anni ex Villarreal, che sta trattando il rinnovo del contratto in scadenza nel 2015, proprio come Ranocchia. Infine ricordiamo che, molto probabilmente, a fine stagione anche Walter Samuel saluterà Appiano Gentile.

Fonte: calciomercato.com