Thohir rivoluziona l’Inter: mercato e non solo. A breve…

ThohirGiornata intensissima, quella di ieri, per il presidente Thohir. Dopo il doppio Cda il tycoon si è intrattenuto in albergo per delle riunioni fiume con tutti i responsabili dei vari settori nerazzurri. Ha parlato di mercato con Ausilio, ma si è concentrato maggiormente su quelle che lui ritiene ora le priorità e cioè mettere i conti a posto e sviluppare il settore commerciale.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, è stato rimandato, per esempio, la decisione sul nuovo responsabile della comunicazione, lasciando al d.g. Marco Fassone l’interim di un’area comunque delicata. Ma le novità non finiscono certo qui; Thohir sta rivoluzionando la società tanto che non è stato rinnovato il contratto a tredici dipendenti.

Ora, sotto al direttore commerciale Giorgio Ricci, agiranno quattro responsabili. A Luca Innocenti (ricavi da stadio) e Barbara Biggi (rapporti con gli sponsor), si è aggiunta Claire Lewis (responsabile marketing). A breve verrà annunciato il direttore delle vendite internazionali, dopo la ricerca commissionata alla Odgers Berndtson, una società londinese di cacciatori di teste. Alcuni risultati si vedono già, con la Katalist (agenzia dello stesso gruppo americano che controlla anche la Relevent, organizzatrice dell’imminente tournée americana) che si occuperà di penetrare il mercato cinese per l’Inter. A fine luglio infine diventerà operativo Michael Bolingbroke, a.d. della ISC, la società che raggruppa tutte le properties sportive di Thohir.
Oggi il tycoon farà ritorno a Giacarta.

Fonte: fcinter1908.it