Thohir: “Rinforzeremo certi reparti, parlo con Mazzarri. E Moratti…”

Intervistato da Sky Sport prima della partita, il presidente dell’Inter Erick Thohir racconta le sue sensazioni di questo secondo viaggio in Italia: “Sento una certa pressione, sono sincero – dice – Sono pure emozionato però perché realizzo un sogno essendo qui. C’è anche mia moglie, sono felice. Ieri ho incontrato Mazzarri e la squadra alla Pinetina, c’era anche Moratti e mi ha fatto piacere. L’Inter appartiene ai tifosi, siamo d’accordo su questo, noi gestiamo il club per la gente. Chiaramente dobbiamo essere una società sana per poter competere con le altre. Dobbiamo rinforzare qualche reparto ma siamo contenti”. Poi si scherza, sul cibo italiano: “Devo stare attento perché non ho il fisico adatto – prosegue ridendo – I dessert ad esempio mi uccidon. I sentimenti sono diversi, sono venuto qui adesso da presidente dell’Inter. E’ tutta un’altra storia”. Il resto dell’intervista verrà proposta domani, in un lungo viaggio di emozioni e sensazioni del tycoon indonesiano documentato dalla giornalista Silvia Vallini.

Fonte: fcinternews.it