Thohir: “Rigori? Non so se ridere o piangere. Mazzarri vuole una punta? La stiamo cercando…”

Thohir
Erick Thohir

Alla fine del consiglio d’amministrazione dell’Inter, il presidente Erick Thohir ha parlato con i giornalisti. ecco come ha risposto alle domande dei giornalisti

Può spiegarci le decisioni prese dal Cda?

“Abbiamo discusso delle opportunità di avere nuovi contratti con nuovi partner. Potete chiedere a Marco Fassone, abbiamo fatto le stesse cose un mese fa, c’era bisogno anche di preparare la documentazione finanziaria da fornire alla Uefa”

Come è andato l’incontro con Mazzarri ieri?

“Abbiamo discusso dei piani per la prossima stagione, è molto importante il fatto che ne abbiamo discusso, è importante che io e il tecnico abbiamo la stessa visione. E’ stata una discussione molto proficua. Non vogliamo perdere la concentrazione sulle prossime otto partite ma anche la prossima stagione è molto importante, dobbiamo preparaci per allestire la squadra, per rivedere la rosa. Ma ogni decisione verrà presa al termine della stagione perché vogliamo analizzare ogni giocatore. Dobbiamo considerare le prestazioni di tutti i giocatori”

Come commenta l’assenza di rigori in favore dell’Inter?

“Non so se devo ridere o piangere. Siamo in questa situazione e dobbiamo affrontare la realtà”

Con Mazzarri avete parlato anche del rinnovo?

“Abbiamo discusso della prossima stagione in primo luogo. Dopo la fine della stagione, ci siederemo al tavolo con Mazzarri e, cosa più importante, valuteremo tutta la rosa”

Mazzarri ha confermato che vuole una punta?

“Per l’allenatore, è una buona cosa che la società cerchi un giocatore in quel ruolo. A fine stagione vedremo tutto ma dobbiamo concentrarci sulle ultime otto partite”

Fonte: fcinter1908.it