Thohir non vuole più casi Destro

Erick ThohirE’ già successo tante volte in passato che l’Inter, per comprare all’estero, abbia svalutato alcuni dei propri talenti migliori che poi, molto spesso, sono esplosi altrove. Il caso più famoso di questi ultimi anni è forse quello relativo a Mattia Destro: l’attaccante, proveniente dal vivaio nerazzurro, è stato ceduto al Genoa e poi sappiamo tutti come è andata negli anni a seguire. Il nuovo presidente Thohir ed il d. s. Ausilio vogliono invertire questa tendenza.

ORA BASTA! – Così, a partire da questa stagione, racconta il Corriere dello Sport, verrà valorizzato di più e meglio il settore giovanile: molti dei giocatori nerazzurri proveniente dal vivaio sono stati prestati, non ceduti, qualcuno addirittura è rimasto, come nel caso di Mbaye, Obi e del giovanissimo Bonazzoli.

Fonte: calcionews24.com