Thohir invade la Cina: ecco il piano. Pronto anche un acquisto per Mancini…

Erick Thohir è pronto ad invadere la Cina. Per il presidente dell’Inter è arrivato il momento di mettere in atto un’operazione di mercato volta a rinforzare la squadra ed il brand, programmata dal suo sbarco a Milano. Il club nerazzurro andrà ad investire in quello che è considerato il mercato più potente al mondo, nel quale la possibilità di grandi sponsorizzazioni è possibile attraverso un lavoro certosino, senza mai lasciare nulla al caso.

Sono alcune centinaia di milioni le persone interessate al calcio europeo, tutte da conquistare ed attirare con piani di marketing mirati. La Cina è il secondo paese con più tifosi dell’Inter, che lì lavora già da tempo grazie all’accordo con la Catalyst, agenzia che si occupa di sponsorizzazioni a livello internazionale, e grazie ad Inter Campus, attivo da diversi anni anche a Shanghai. Importante anche l’apporto di Titan Media, che dal 2011 sviluppa la versione in cinese mandarino di Inter.it è sarà al fianco dell’Inter nella prossima tournée.

Intanto, ci sono ottime probabilità che i nerazzurri acquistino nella prossima sessione di mercato Linpeng Zhang, difensore del Guangzhou e della nazionale cinese, al quale è stato riservato uno slot per gli extracomunitari. In Cina non vorrebbero farlo partire, ma il difensore è attratto fortemente dall’Inter, per cui non sarà un problema trovare un accordo a giugno. La prima di una lunga serie di operazioni di marketing, che però porterà risorse anche per Roberto Mancini.

FONTEfcinter1908.it