Thohir chiama Abramovich per Salah: ecco l’offerta. Mancini gli ha parlato di…

Inter in vigile attesa su Mohamed Salah, in attesa che l’attaccante egiziano comunichi la sua decisione al club viola. I nerazzurri devono sperare in uno alla permanenza. Questa la condizione sufficiente e necessaria affinché i nerazzurri possano presentare l’offerta decisiva al Chelsea.

Roberto Mancini, insieme ai dirigenti nerazzurri, ha fatto di tutto per insinuare il dubbio nella testa dell’attaccante egiziano: il tecnico jesino gli ha proposto un progetto di 4-3-3, con lui che partirebbe da destra per sfruttare pienamente tutte le sue potenzialità. Fassone, invece, gli ha proposto un contratto da tre milioni di euro più bonus.

Secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il nome di Mohamed Salah sarebbe quello in cima ai desideri dell’intero staff nerazzurro, che per averlo potrebbero proporre al Chelsea un prestito biennale oneroso a circa due milioni, con obbligo di riscatto fissato a 18-20 milioni con eventuali bonus. A tal proposito si sarebbe mosso anche Erick Thohir in prima persona, il presidente indonesiano ha chiamato Roman Abramovich per creare una corsia preferenziale, ma sull’attaccante ci sarebbero anche Roma e Juventus. Salah è atteso dalla maglia numero 74 nerazzurra, che nella storia del club non è mai stata indossata da nessuno.

FONTEfcinter1908.it