Thohir accelera: subito il 60% della società e sei dei suoi uomini nel Cda

L’imprenditore indonesiano vuole acquistare la maggioranza delle quote nerazzurre. Al massimo potrebbe accettare di entrare in minoranza soltanto con sicurezze future.

Continua la telenovela, che potrebbe subire una grossa accelerata in settimana. Erick Thohir, tycoon indonesiano, vuole acquistare l’Inter, e nei prossimi giorni potrebbe compiere la mossa decisiva per l’acquisizione della Beneamata.

I suoi uomini di fiducia arriveranno a Milano, pronto l’acquisto del 60%, vale a dire la maggioranza delle quote nerazzurre. Al massimo, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, potrebbe accettare di entrare in minoranza soltanto davanti alla sicurezza di ottenere il 51% in futuro.

Thohir vorrebbe inserire almeno sei uomini di fiducia nel Consiglio d’Amministrazione interista, attualmente composto da quattordici membri, di cui sei della famiglia Moratti. Il patron ieri è stato chiaro riguardo l’esito della trattativa: “Da tifoso ci credo”. Massimo ed Erick per il bene interista.

Relativamente al calciomercato, non arriverà una quota dei milioni indonesiani da utilizzare nel parco giocatori: il budget preventivo lo ha già redatto, presentato la settimana scorsa nel Cda e inoltrato alla Figc seconco la disponibilità attuale.

Al massimo il denaro arriverà dalla spalmatura degli stipendi, con importanti rescissioni, e probabilmente da una cessione eccellente.

Fonte: goal.com