Thohir boom: nel mirino del Tycoon un triplete di attaccanti!

Nomi importanti per tornare ad essere competitivi in Europa e non solo. L’obiettivo dichiarato di Thohir è quello di riportare l’Inter al vertice, tra le prime 10 squadre al mondo. Obiettivo che per essere perseguito ha bisogno comunque di investimenti iniziali finalizzati a garantire (o arrivare) l’autosostentamento del club. Allora inizia la girandola di nomi, attaccanti per la precisione, tutti densi di fascino.

Il “triplete” ipotizzato dalla società nerazzurra riguarda: Torres, Dzeko e Henandez. Il primo sarebbe il preferito del Tycoon che sogna il colpo ad effetto puntando su un giocatore che ha vinto tanto, segnando molto, con un nome importante e di richiamo e soprattutto capace di riportare il giusto entusiasmo in casa nerazzurra. Il serbo del City sarebbe invece la prima alternativa, può abbordabile del “blues” e con un contratto in scadenza nel 2015. Per arrivare all’attaccante dei Citizen l’Inter potrebbe spendere una cifra molto simile a quella che la Juventus spese per Tevez (circa 9 milioni di euro). “Fanalino di cosa” per così dire, sarebbe Hernandez. Il messicano dello United sarebbe la terza scelta in casa nerazzurra, giocatore più lontano dall’idea tattica di Mazzarri ma per il quale già nel mercato di gennaio è stato fatto un tentativo.

Fonte: fcinte1908.it