Thohir attacca: “In passato troppi acquisti costosi”

Erik Thohir torna a parlare. Il nuovo proprietario dell’Inter – dirattemente dall’Indonesia – detta le linee guida per il prossimo mercato, lanciando una stocccata alla gestione precedente: “L’Inter era abituata a comprare giocatori costosti o a prenderli in presti oneroso – riporta ‘Tuttosport’ -, ma alla lunga questo non aha pagato”.

FUTURO – “L’Inter sta entrando in un periodo di transizione, dopo il nono posto dello scorso anno ha ingaggiato un bravo allenatore come Mazzarri, con cui avrà un andamento coerente”.

ARGENTINI – “In società adesso le decisioni saranno prese collettivamente, non vogliamo comprare giocatori per la loro origine o in prestito, ma gente che serve veramente a questa squadra”.

OBIETTIVI – “I fondi non sono un problema. Comprare tanto per comprare non va bene. Se avessi avuto la Champions magari avremmo preso qualche giocatore in più. Sarò molto disciplinato nell’impiego delle risorse per portare il club in salute”.

Fonte: calciomercato.it