Thohir stimolato da Allofs e… dal Milan: altri 10 mln. Rilancio Perisic: Fassone è…

La frase di Allofs “l’Inter non se lo può permettere” ha stimolato non poco l’Inter. Sebbene sia una dichiarazione precedente alla cessione di Kovacic, Thohir e l’Inter pare vogliano tirar fuori l’orgoglio, dice la rosea, e alzare l’offerta Per Ivan Perisic del prestito oneroso quasi fino a 10 milioni di euro. L’accordo col calciatore invece c’è già sulla base di 2,5 mln all’anno.

Se non arriverà una risposta entro 48 ore, spazio alle alternative, altrimenti Fassone partitrà in Germania per chiudere. Dopo le parole rilasciate ieri a Giacarta, Thohir è concentrato nel rinforzare l’attacco. Servono due attaccanti e sono la priorità, più avanti si potrebbe andare su un terzino sinistro (per Coentrao è dura, lo Zenit fa muro per Criscito, Siqueira è disponibile). Thohir potrebbe così decidere di immettere 10 milioni di euro nelle casse-mercato, stimolato anche dai tanti acquisti già fatti dal Milan