Thohir adesso accelera: quasi tutto fatto per il ritorno di Rolando a gennaio…

Rolando
Rolando

La telenovela è finita e, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, a gennaio il difensore Rolando dovrebbe tornare a vestire il nerazzurro per rinforzare quella difesa che nelle ultime partite ha incassato qualche gol di troppo. La vicenda del difensore capoverdiano è conosciuta: Mazzarri ha sempre chiesto il suo ritorno, ma non c’è stato accordo con il Porto per il riscatto e il giocatore è rimasto (fuori rosa) in Portogallo. Il suo parere è noto, vuole tornare a Milano e per questo ha rifiutato offerte più consistenti che provenivano dalla Premier League e dalla Turchia, indispettendo così il Porto, che avrebbe preferito monetizzare per un giocatore che andrà in scadenza nel giugno 2016 ma che, di fatto, vive a Oporto da separato in casa.

Ma le carte in tavola sembrano cambiate: la stessa società portoghese ha capito che il lungo braccio di ferro non porterà a nulla e, considerato che il giocatore non rinnoverà il suo contratto con i Dragoes, il rischio è perderlo a zero euro a partire dal 1° gennaio prossimo. Per ovviare a questo problema, è molto probabile che venga accettata l’offerta dell’Inter, 1 milione di euro per il cartellino, liberando così a gennaio Rolando che con i nerazzurri dovrebbe firmare un contratto di due anni e mezzo, con scadenza a giugno 2017.

Le brutte prestazioni dell’Inter hanno dato un impulso al mercato che Thohir ha deciso di programmare sin da subito, evitando di aspettare il mese di novembre. E in quest’ottica, l’arrivo di Rolando potrebbe prescindere anche da un’eventuale partenza di Campagnaro. Per l’argentino sarà aperto un capitolo a parte. Insomma, a meno di stravolgimenti dell’ultima ora, Rolando sarà il primo rinforzo dell’Inter nel 2015.

Fonte: fcinternews.it