Thohir a Londra per chiudere Jovetic

L’Inter e Jovetic sono molto vicine: secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercato.com, il presidente nerazzurro Erick Thohir si trova già a Londra dove è in programma l’incontro decisivo con il Manchester City, per chiudere l’acquisto di Stefan Jovetic. Il tycoon indonesiano, dopo aver assistito alla conferenza stampa di presentazione della nuova stagione dell’Inter con Mancini, non ha perso tempo e si è subito messo all’opera per portare nella Milano nerazzurra il montenegrino ex Fiorentina.

LA PROPOSTA – L’Inter ha messo sul piatto un ingaggio da circa 3,5 milioni di euro all’anno per il classe ’89 attualmente ai Citizens, dove percepisce 6 milioni di euro. Una netta riduzione dello stipendio in vista per Jo-Jo, che testimonia la voglia da parte del giocatore di tornare a giocare in Italia. La proposta agli Sky Blues è invece di un prestito con obbligo di riscatto a 20-22 milioni di euro. L’obbligo sarà però vincolato al numero di presenze del giocatore la prossima annata, visto i problemi fisici che lo hanno condizionato nel corso delle ultime stagioni. La durata del contratto non è stata ancora presa in considerazione: essendo un prestito per ora, andrà ridiscussa con gli inglesi.