The Sun – Inter preoccupata dalle recenti spese folli: da qui la volontà di aumentare…

Anche in Inghilterra il possibile rinnovo di Mauro Icardi con clausola rescissoria quasi raddoppiata sta avendo una certa eco. Il motivo è l’interesse mai nascosto nei confronti dell’attaccante argentino da parte di Arsenal e Manchester United, con i Gunners in particolare che l’estate scorsa avevano seriamente pensato a lui prima che arrivasse la firma sul nuovo contratto.

Adesso, come evidenzia il Sun, la proprietà è preoccupata dalla lievitazione dei prezzi emersa durante l’ultima sessione di mercato e teme che l’attuale clausola da 110 milioni di euro possa essere facilmente pagata da un’altra società all’estero. Qui nasce la volontà di ridiscuterla, portandola a circa 200 milioni di euro che esporrebbe sì l’Inter a una possibile partenza del giocatore (il prezzo verrebbe fissato) ma al contempo una cifra talmente elevata rappresenterebbe un deterrente per un potenziale acquirente.