Tesoretto Inter, Botta può dire addio: lo vogliono due club in Sudamerica…

Ausilio lo ha annunciato la scorsa settimana, Ruben Botta non farà parte della rosa dell’Inter della prossima stagione. Dopo il prestito annuale al Chievo, piuttosto deludente, l’argentino (classe ’90) sarà dirottato altrove.

Gianluca Di Marzio ne parla sul suo sito: l’avventura di Ruben Botta in Serie A potrebbe finire presto. Il club nerazzurro, detentore del suo cartellino, non intende trattenerlo, e su di lui c’è l’interesse del Pachuca (squadra messicana) e dell’Independiente, intenzionato a riportarlo in patria. I due club avrebbero già iniziato a raccogliere le prime informazioni sul giocatore, in attesa di capire quale sarà il suo futuro.

Il contratto di Botta con l’ Inter (secondo le stime di Transfermarkt) scade nel giugno 2018: venderlo – a titolo definitivo – potrebbe garantire almeno una minima risora per il tesoretto nerazzurro.

FONTEfcinter1908.it