Ultimo tango a San Siro per tre, forse quattro, argentini

Milito Zanetti e Cambiasso
Milito Zanetti e Cambiasso

La sfida di stasera a San Siro contro la Lazio sarà di quelle che non si scordano mai per l’Inter, in campo per l’ultima volta con la maglia nerazzurra sul campo amico scenderanno il capitano e uomo immagine degli ultimi vent’anni per il club ovvero Javier Zanetti, l’eroe del Triplete Diego Milito e Walter Samuel, altro monumento della storia recente dei meneghini.

Per loro al Meazza saranno presenti le massime autorità nerazzurre, dal presidente Erick Thohir all’ex patron ed ancora presidente onorario Massimo Moratti, ovviamente tutto il popolo dell’Inter si augura di salutare al meglio i loro campioni e quindi battendo la Lazio, risultato che sarebbe fondamentale anche in ottica della qualificazione in Europa League. Oltre ai tre già citati potrebbe essere al passo di addio anche Esteban Cambiasso, presente stasera nonostante non possa scendere in campo perchè squalificato, anch’egli col contratto in scadenza il mese prossimo, il futuro del Cuchu potrebbe però essere ancora a Milano, al momento le percentuali di permanenza del vice capitano sono più alte rispetto a quelle di addio.

Fonte: europacalcio.it