Taarabt: “L’Inter mi vuole, spero nel sì”

Taarabt e l’Inter: si può fare. L’ex milanista, ora al QPR, svela quello che da un paio di settimane si è detto e scritto, ovvero l’interesse di Mancini. “Sì, ci sono stati dei contatti. Loro si sono anche sincerati della mia condizione fisica, ma credo che ci siano di mezzo delle questioni che riguardano giocatori dell’Inter che piacciono al QPR. La situazione è complicata. Io posso solo dire che mi sono allenato molto, anche da solo visto che non gioco spesso. Sto bene e voglio lottare per qualcosa di importante”.

Questo rivela Taarabt a Tuttomercato.web, la sintesi di un altro pezzo di mercato che l’Inter ha messo in agenda a gennaio, ma che adesso potrebbe non essere più necessario dopo l’arrivo di Podolski e Shaqiri, e nell’attesa che si proceda con Lucas Leiva o comunque con un centrocampista e non si un laterale come è appunto Taarabt.
Comunque da registrare e segnalare le parole del francese naturalizzato marocchino, 25 anni e mezzo, che da gennaio a giugno 2014 ha giocato nel Milan di Seedorf, 14 presenze e 4 gol.

FONTESport Mediaset