Super mercato nerazzurro: ecco da dove escono i soldi per potenziare la squadra

Indebitata e con l’Uefa sul collo, come può l’inter operare sul mercato? l’Inter non era un club povero ad agosto e non è diventato improvvisamente ricco a gennaio. La Gazzetta dello Sport rilancia, analizzando l’attuale cassa dei nerazzurri.

ENTRATE – tutte quelle che sono le prossime entrate verranno contabilizzate nella prossima sessione di mercato, luglio per la precisione. Momento in cui le uscire verranno ammortizzate dalle possibili entrate dettate dai riscatti dei giocatori in prestito.

RISCATTO – sono diversi i giocatori che potrebbero garantire un introito interessante per le casse nerazzurre. Da Alvarez (11 milioni di euro) a Mbaye (3 milioni) fino a Pereira conteso da Boca Juniors in forza all’Estudiantes (5 milioni)

INCONTRO – nella giornata di domani è previsto l’incontro tra Massimo Moratti ed Erik Thohir dove il Tycoon ribadirà con l’ex presidente nerazzurro come intenderà rispettare i prossimi step inerenti al rifinanziamento del club.

BOND – l’idea di Thohir è quella di puntare sull’accantonamento dell’aumento di capitale con relativa emissione di bond con cui estinguere il debito contratto con Goldams Sachs.

FONTEfcinter1908.it