Il Sunderland insiste: tratta Duncan, Bessa e Mbaye

Secondo le pagine della Gazzetta dello Sport dopo Donati e Caldirola, i giovani usciti dal vivaio dell’Inter fanno sempre più gola in Premier League. Dopo Duncan, Di Canio avrebbe messo gli occhi su Bessa e Mbaye, calciatori conosciuti molto bene dal d.s. della squadra inglese Angeloni ex capo degli osservatori della squadra nerazzurra stessa. E’ proprio questo particolare che rappresenta una canale preferenziale per una possibile esperienza Oltremanica dei tre. Le trattatative sono lunghe anche vista l’esosa richiesta per Duncan della società di via Durini però non si sa mai, potrebbe magari esserci una svolta anche solo per gli altri due che andrebbero a fare esperienza.