Lo strano caso finanziario: l’utile è di 33 milioni ma il passivo è di… 100!

Erick Thohir
Erick Thohir

Dichiarare un utile di 33 milioni e… non averlo. E’ il riassunto della critica situazione finanziaria dell’Inter che, tra costi e ricavi per quanto concerne l’esercizio della stagione 2012/2013, risulta in negativo per poco più di 100 milioni di euro.

Passivo accentuato, soprattutto, dalla mancata partecipazione della squadra nerazzurra alle coppe europee, che le ha negato i proventi della UEFA. Pertanto i 33 milioni di euro rappresentato sono un’operazione straordinaria di risanamento posta in essere dopo l’arrivo in società di Erick Thohir.

E’ stata creata una nuova società, denominata ‘Inter Media’, che, acquistando i contratti di sponsorizzazione e la gestione del marchio interista, ha consentito di avere dei nuovi finanziamenti da parte delle banche. Tuttavia il Consiglio di Amministrazione, nella giornata di oggi, ha comunicato un passivo del bilancio annuale di circa 87 milioni di euro. Per questo urge un piano a lungo termine per risanare la situazione finanziaria del’Inter.

Fonte: goal.com