Strama: “grazie tifosi” e scherza sul rinnovo

Quarta vittoria di Strama, condita da due pareggi. Ruolino positivo. Si presenta sereno ai microfoni di Sky, il giovane allenatore interista: parla di una partita difficile da vincere – facendo appello ai problemi che col Cesena anche la capolista ha avuto – e definisce quella di ieri l’Inter qualitativamente migliore della sua microgestione: “nella ripresa s’è visto il carattere dei calciatori, grazie anche ai tifosi che invece di abbattersi ci hanno sostenuto e ci hanno aiutato tantissimo”.
Dopo il ringraziamento al “pubblico infinito”, Stramaccioni si permette anche il lusso di scherzare, e lo fa in merito alle dichiarazioni di Morati del prepartita: “I miei dodici agenti stanno trattando il rinnovo…”. Prosegue poi in tono serio e lucido ad analizzare il match, parlando del carattere della squadra dimostrato nel ribaltare il risultato nel secondo tempo, complimentandosi poi con Cambiasso e gli altri uomini della gara. Alvarez che ha corso e lavorato bene, e al suo sostituto Zarate che ha firmato il goal vittoria. L’Argentino in poche gare pare davvero rinato. Valida e di sostanza anche la prova del colombiano Guarin.
Alla luce della sconfitta della Lazio, la battaglia per il terzo posto è apertissima, con quattro squadre in lizza per un posto. L’Inter di Strama ha recuperato 10 punti in 6 gare alla Lazio, e 7 a Napoli e Udinese. Lasciamolo lavorare e poi vedremo se lasciargli allenare Zanetti e compagni anche la prossima stagione. Ora si pensa al Parma, con un occhio che sbircia al derby.

ilDani