Stasera Samuel si “riprende” l’Inter

Nell’Inter che sfiderà l’Atalanta stasera si rivede anche Walter Samuel, su cui Mazzarri punta per ritrovare una solidità difensiva venuta meno nelle recenti giornate rilanciando l’esperto stopper argentino a sei mesi di distanza dall’ultima apparizione ufficiale.

Samuel non scende in campo dallo scorso 17 aprile, quando giocò nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Roma a San Siro. Il tecnico livornese lo ha visto bene in allenamento e ha deciso di concedergli una maglia dal primo minuto nel match contro gli orobici.

C’è da capire chi lascerà il posto al sudamericano, se Andrea Ranocchia o Juan Jesus: entrambe le opzioni sono da tenere in considerazione, soprattutto perchè il piede mancino consente a Samuel di poter agire sia come regista difensivo che sul centrosinistra.

Nel frattempo i nerazzurri hanno bisogno sia di tenere il passo delle prime, per non perdere contatto, che fermare un’emorragia in retroguardia i cui numeri parlano chiaro: nelle ultime 5 partite l’Inter ha preso almeno un goal, 10 complessivi.

Dopo la quarta giornata la squadra di Mazzarri vantava insieme alla Roma la miglior difesa del campionato, adesso è scivolata al sesto posto. Urge un’inversione di tendenza, magari a cominciare da stasera.

Fonte: goal.com